News

Club Alpino Accademico Italiano

BIVACCO DELLA SASSA in alta Valpelline distrutto dalle bufere invernali

Venerdì, 08 Maggio 2020 21:55

37824La ricognizione primaverile al Bivacco della Sassa ci ha riservato un'amara sorpresa: la struttura risulta completamente distrutta dalle avversità atmosferiche e dalle pesanti nevicate della passata stagione invernale.

Il Bivacco della Sassa-Ceresa si trova alla testata di un selvaggio vallone laterale della Valpelline, raggiungibile in 3,5 ore  dalla frazione Chamin, in comune di Bionaz.

Era una costruzione in legno e lamiera che nel 1988 prese il posto del vecchio bivacco installato nel lontano 1929. Aveva 15 posti e serviva da base per le salite nell'alta Comba della Sassa (Becca Blanchen, Becca des Lacs, Becca Bovet ecc). 

Il CAAI si sta attivando per valutare l'entità dei danni ed il ripristino della struttura, che risulta al momento completamente distrutta e non utilizzabile.

Il Bivacco della Sassa

KIMG0854

                                                                                                                                                                       Foto Paolo Charbonnier

1117

Social

Sede

Club Alpino Accedemico Italiano
Via E. Petrella, 19 - 20124 Milano
P. Iva 09069800960
clubalpinoaccademicoitaliano@gmail.com